News

News

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons

🔴 La Fondazione Tatarella entra nell’ente “Stati generali del patrimonio italiano”

La Fondazione Tatarella è entrata a far parte degli “Stati generali del patrimonio italiano”, ente nato per la tutela e la conservazione del patrimonio culturale italiano e, in rappresentanza della fondazione, il presidente Francesco Giubilei è stato nominato componente della consulta permanente e plenaria.
Gli “Stati generali del patrimonio italiano” sono presieduti da Ivan Drogo Inglese, mentre il già Ministro dei Beni Culturali Giuliano Urbani ricopre il ruolo di presidente onorario.
Si tratta di un importante riconoscimento per la Fondazione Tatarella, che attesta l’attività svolta in questi anni a sostegno della cultura in primis attraverso la conservazione del patrimonio archivistico e librario.
“Ringraziamo il presidente dell’ente Stati generali del patrimonio italiano Drogo e speriamo di poterlo presto accogliere a Bari per un’iniziativa congiunta - spiegano Francesco Giubilei e Fabrizio Tatarella - la valorizzazione delle attività, dei beni e del patrimonio rappresenta una priorità per qualsiasi realtà impegnata nel settore culturale, per questo riteniamo questa collaborazione quantomai necessaria per la nostra fondazione”.
... See MoreSee Less

1 day ago
🔴 La Fondazione Tatarella entra nell’ente “Stati generali del patrimonio italiano”

La Fondazione Tatarella è entrata a far parte degli “Stati generali del patrimonio italiano”, ente nato per la tutela e la conservazione del patrimonio culturale italiano e, in rappresentanza della fondazione, il presidente Francesco Giubilei è stato nominato componente della consulta permanente e plenaria.
Gli “Stati generali del patrimonio italiano” sono presieduti da Ivan Drogo Inglese, mentre il già Ministro dei Beni Culturali Giuliano Urbani ricopre il ruolo di presidente onorario.
Si tratta di un importante riconoscimento per la Fondazione Tatarella, che attesta l’attività svolta in questi anni a sostegno della cultura in primis attraverso la conservazione del patrimonio archivistico e librario.
“Ringraziamo il presidente dell’ente Stati generali del patrimonio italiano Drogo e speriamo di poterlo presto accogliere a Bari per un’iniziativa congiunta - spiegano Francesco Giubilei e Fabrizio Tatarella - la valorizzazione delle attività, dei beni e del patrimonio rappresenta una priorità per qualsiasi realtà impegnata nel settore culturale, per questo riteniamo questa collaborazione quantomai necessaria per la nostra fondazione”.

Comment on Facebook

@follower

Complimenti e congratulazioni

Congratulazioni 👏👏👏🇮🇹

Congratulazioni 🍾

Congratulazioni 🎉

Congratulazioni

Congratulazioni a tutti per mantenere vivo il ricordo di un grande uomo

Congratulazioni 👏🏻👏🏻👏🏻

Felicitazioni ai membri della Fondazione ed al suo Presidente 👏👏👏 🇮🇹

Congratulazioni 💙

Complimentissimi!

Congratulazioni. 👏❤️🇮🇹.

🫶🏻🫶🏻🫶🏻

Complimenti.....perché la sede è a Bari e non a Cerignola paese natio ?

Pinuccio sarà contento

View more comments

Ricordati di osare sempre. Anche con i venti contrari. Gabriele D’Annunzio, 1 marzo 1938. ... See MoreSee Less

4 days ago
Ricordati di osare sempre. Anche con i venti contrari. Gabriele D’Annunzio, 1 marzo 1938.

Comment on Facebook

Verissimo, ciò che stiamo vivendo.

Questo pensiero celo sullo stato. Uno stile di vita e un pensiero nobile.👍

Ciò che rende immortali é la capacità di essere sempre attuali

Divino e profetico!!!

Immenso Vate ...

Il Vate, uno dei più grandi pensatori del secolo scorso

Aveva previsto quello che sarebbe avvenuto e ci ha dato consegna come combatterlo.

Pensaci tu

Calzante: perfettamente è quello che la sinistra ha innescato in questi tempi. Ultima follia de comunisti, no a Mari Poppins: eliminare il film in quanto contrari al libero pensiero.

View more comments

Le immagini della presentazione del libro di Michele Cozzi : “Il popolo di Giorgia. Tra nuova destra e sinistra smarrita”, che si è tenuta ieri sera.
Con l’autore, Francesco Ventola, Capogruppo Fratelli d’Italia in Regione Puglia, #Michele #Saccomanno, già Senatore di AN, Fabrizio Tatarella e il vice presidente della Fondazione, moderati dal giornalista #Attilio #Romita che si ringraziano insieme al pubblico presente.
... See MoreSee Less

2 weeks ago

Comment on Facebook

@follower

👍👍

Eccellente Fabrizio Tatarella

👏❤️🇮🇹.

A quando iniziative in Piemonte?

La maledetta sinistra dei centri sociali, speriamo lascino entrare liberamente.

View more comments

Presentazione del libro del giornalista Michele Cozzi. ... See MoreSee Less

2 weeks ago

Comment on Facebook

www.liberoquotidiano.it/news/italia/38528716/roma-musica-ghali-manichino-giorgia-meloni-bruciato.... Al bravissimo giornalista e facendo seguito al miointervento mi prmetto di segnalare a titolo di esempio e miglior specificazione che il problema non è essere antifiascisti, ma non essere attaccati e d etichettati per forza come fascisti solo per che' si è di destra

🔴 APPUNTAMENTO DI OGGI 22 FEBBRAIO
Fondazione Tatarella | ORE 18.00

Michele Cozzi : “Il popolo di Giorgia. Tra nuova destra e sinistra smarrita”

Ingresso libero.
... See MoreSee Less

2 weeks ago
🔴 APPUNTAMENTO DI OGGI 22 FEBBRAIO 
Fondazione Tatarella | ORE 18.00

Michele Cozzi : “Il popolo di Giorgia. Tra nuova destra e sinistra smarrita”

Ingresso libero.

Comment on Facebook

@follower

💙🇮🇹.

Le immagini della presentazione del libro di Franco Introna | “Il bombardamento di Bari del 2 dicembre 1943”, con Annalisa Tatarella e #Francesco #DAlessandro.
Il libro, edito da Mario Adda Editore, s’interroga sulle menzogne e le motivazioni che portarono al bombardamento del 2 dicembre 1943 a Bari, per mano dei tedeschi.
Estremamente interessante e meticolosamente documentato, con foto e date, il lavoro del Prof. Introna rivolge uno sguardo al passato per comprenderlo e chiarirlo.
Vi consigliamo la lettura e ringraziamo gli i prestigiosi ospiti e il pubblico presente e partecipe.

#storia #bari #cultura #politica #eventi
#fondazionetatarella
... See MoreSee Less

2 weeks ago

Comment on Facebook

@follower

👏❤️🇮🇹.

Grande il,mio caro e vecchio amico, prof. Introna!!!

Presentazione del libro di Franco Introna ... See MoreSee Less

2 weeks ago

📘L’ AUTORE DI OGGI 21 FEBBRAIO
Fondazione Tatarella | ORE 18.30

Franco Introna | “Il bombardamento di Bari del 2 dicembre 1943”

INGRESSO LIBERO.
... See MoreSee Less

2 weeks ago
📘L’ AUTORE DI OGGI 21 FEBBRAIO 
Fondazione Tatarella | ORE 18.30

Franco Introna | “Il bombardamento di Bari del 2 dicembre 1943”

INGRESSO LIBERO.Image attachment

In Fondazione Tatarella continua il lavoro di digitalizzazione di documenti, fotografie e manifesti della storia della destra italiana.
#destra #Movimentosocialeitaliano #Tatarella @follower
... See MoreSee Less

2 weeks ago
In Fondazione Tatarella continua il lavoro di digitalizzazione di documenti, fotografie e manifesti della storia della destra italiana. 
#destra #Movimentosocialeitaliano #Tatarella @follower

🔴DOMANI MERCOLEDÌ 21 febbraio | ore 18.30
Franco Introna | “Il bombardamento di Bari del 2 dicembre 1943”

🔴 GIOVEDÌ 22 febbraio | ore 18.00
Michele Cozzi : “Il popolo di Giorgia. Tra nuova destra e sinistra smarrita”

📍Fondazione Tatarella
... See MoreSee Less

2 weeks ago
🔴DOMANI MERCOLEDÌ 21 febbraio | ore 18.30 
Franco Introna | “Il bombardamento di Bari del 2 dicembre 1943”

🔴 GIOVEDÌ 22 febbraio | ore 18.00
Michele Cozzi : “Il popolo di Giorgia. Tra nuova destra e sinistra smarrita”

📍Fondazione TatarellaImage attachment

🔴 GIOVEDÌ 22 FEBBRAIO | ORE 18.00
📍Fondazione Tatarella
📘 Michele Cozzi : “Il popolo di Giorgia. Tra nuova destra e sinistra smarrita”

Per la rassegna Incontri d’Autore, la Fondazione Tatarella ospiterà il giornalista Michele Cozzi, autore de “Il popolo di Giorgia. Tra nuova destra e sinistra smarrita”, giovedì 22 febbraio, ore 18.00, in via Piccinni 97.
Il libro, edito da Cacucci, ripercorre le ultime elezioni e la vittoria di Giorgia Meloni, descrivendo le reazioni e le fratture della sinistra e il cambiamento della destra, pronta ad interpretare il nuovo tempo.
“Una destra che lancia la sfida culturale per l’egemonia, contro gli assetti dominanti, politici e culturali”.
Con l’autore, introdotto dal vice presidente della Fondazione Fabrizio Tatarella, dialogheranno Francesco Ventola, Capogruppo Fratelli d'Italia in Regione Puglia, e #Michele #Saccomanno, già Senatore di AN, moderati dal giornalista #Attilio #Romita.

L’ingresso è libero.

Bio Michele Cozzi:
giornalista e saggista, laureato in filosofia. Responsabile del settore “politico” della Gazzetta del Mezzogiorno, dal 2017 è editorialista del Corriere del Mezzogiorno, gruppo Rcs. Ha pubblicato i volumi Onda su onda – L’Italia politica nell’età del cambiamento (Laterza), Meno male che Silvio C’ERA – Bersani e Vendola, le due sinistre (Palomar), L’Italia s’è persa – M5S e Lega, i due populismi. Il tramonto della sinistra (Cacucci editore) e con Attilio Romita, L’ospite inatteso – Il Coronavirus nello scontro tra statalisti e liberali (Cacucci editore).
... See MoreSee Less

2 weeks ago
🔴 GIOVEDÌ 22 FEBBRAIO | ORE 18.00
📍Fondazione Tatarella
📘 Michele Cozzi : “Il popolo di Giorgia. Tra nuova destra e sinistra smarrita”

Per la rassegna Incontri d’Autore, la Fondazione Tatarella ospiterà il giornalista Michele Cozzi, autore de “Il popolo di Giorgia. Tra nuova destra e sinistra smarrita”, giovedì 22 febbraio, ore 18.00, in via Piccinni 97.
Il libro, edito da Cacucci, ripercorre le ultime elezioni e la vittoria di Giorgia Meloni, descrivendo le reazioni e le fratture della sinistra e il cambiamento della destra, pronta ad interpretare il nuovo tempo. 
“Una destra che lancia la sfida culturale per l’egemonia, contro gli assetti dominanti, politici e culturali”.
Con l’autore, introdotto dal vice presidente della Fondazione Fabrizio Tatarella, dialogheranno Francesco Ventola, Capogruppo Fratelli dItalia in Regione Puglia, e #Michele #Saccomanno, già Senatore di AN, moderati dal giornalista #Attilio #Romita. 

L’ingresso è libero. 

Bio Michele Cozzi:
giornalista e saggista, laureato in filosofia. Responsabile del settore “politico” della Gazzetta del Mezzogiorno, dal 2017 è editorialista del Corriere del Mezzogiorno, gruppo Rcs. Ha pubblicato i volumi Onda su onda – L’Italia politica nell’età del cambiamento (Laterza), Meno male che Silvio C’ERA – Bersani e Vendola, le due sinistre (Palomar), L’Italia s’è persa – M5S e Lega, i due populismi. Il tramonto della sinistra (Cacucci editore) e con Attilio Romita, L’ospite inatteso – Il Coronavirus nello scontro tra statalisti e liberali (Cacucci editore).

Comment on Facebook

@follower

Non esiste una nuova destra......o ...è destra oppure non è.....questa non è destra....

Non mi ero accorto che esistessero ancora una una destra e una sinistra? Come mai fanno le stesse identiche cose ....a parte un po' di teatrino per gli allocchi?

🔴 PROSSIMO EVENTO
📌21 FEBBRAIO | ORE 18.30
📘Franco Introna | “Il bombardamento di Bari del 2 dicembre 1943”

Per la rassegna Incontri d’autore, la fondazione Tatarella ospiterà il prof. #FrancoIntrona, autore di “Il bombardamento di Bari del 2 dicembre 1943. Misteri, incertezze, motivazioni e bugie”, il 21 febbraio p.v. ore 18.30, via N. Piccinni, 97, Bari.
Il libro, edito da Adda ad 80 anni dal tragico evento, fa luce sulle vicende trascurate, approfondendo un capitolo cruciale della storia di Bari.
Perché il 2 dicembre 1943 i tedeschi bombardarono il porto di Bari?
Perché non considerarono altri bersagli sensibili ben più importanti?
Quante furono realmente le navi affondate dai tedeschi?
Questi e molti altri sono gli interrogativi a cui il prg. Introna risponde con una ricerca minuziosa e documentata.
Con l’autore, introdotto da Annalisa Tatarella, dialogherà l’avv. #Francesco #dAlessandro.

L’ingresso è libero.

#eventi #libri #fondazionetatarella #bari #francointrona #storia #cultura
... See MoreSee Less

2 weeks ago
🔴 PROSSIMO EVENTO 
📌21 FEBBRAIO | ORE 18.30 
📘Franco Introna | “Il bombardamento di Bari del 2 dicembre 1943”

Per la rassegna Incontri d’autore, la fondazione Tatarella ospiterà il prof. #FrancoIntrona, autore di “Il bombardamento di Bari del 2 dicembre 1943. Misteri, incertezze, motivazioni e bugie”, il 21 febbraio p.v. ore 18.30, via N. Piccinni, 97, Bari. 
Il libro, edito da Adda ad 80 anni dal tragico evento, fa luce sulle vicende trascurate, approfondendo un capitolo cruciale della storia di Bari.
Perché il 2 dicembre 1943 i tedeschi bombardarono il porto di Bari?
Perché non considerarono altri bersagli sensibili ben più importanti?
Quante furono realmente le navi affondate dai tedeschi?
Questi e molti altri sono gli interrogativi a cui il prg. Introna risponde con una ricerca minuziosa e documentata. 
Con l’autore, introdotto da Annalisa Tatarella, dialogherà l’avv. #Francesco #dAlessandro.

L’ingresso è libero.

#eventi #libri #fondazionetatarella #bari #francointrona #storia #cultura

Comment on Facebook

@follower

faro' di tutto per esserci

Alcune immagini della serata conclusiva del Premio nazionale dedicato al giornalista, scrittore e pittore Vittorio Stagnani, organizzato da Bibart Biennale Internazionale d'arte, in collaborazione con Vallisa Cultura e Federico II Eventi, il partner dell’iniziativa Mario Adda Editore, i patrocinanti Distretto Rotary 2120, la Fondazione Tatarella, gli Stati Generali Scuola - sgs e il media partner bonculture.
Una collaborazione che si rinnova e che ci onora.
Congratulazioni a tutti i partecipanti e a FaBrizio Stagnani, fautore del Premio.
... See MoreSee Less

2 weeks ago

#OGGI 🔴

Premio letterario nazionale Vittorio Stagnani

Venerdì 16 febbraio, alle ore 18.00, tra i vicoli del borgo antico di Bari, a Santa Teresa dei Maschi, avrà luogo la premiazione della terza edizione del Premio Letterario Nazionale "Vittorio Stagnani".
Il Premio, alla sua terza edizione, è una delle sezioni di BiBart – Biennale Internazionale di Arte di Bari e Area Metropolitana, dedicato a Vittorio Stagnani, giornalista, scrittore e pittore, Autore di numerosi libri.
Il premio è organizzato da
Bibart Biennale Internazionale d'arte, in collaborazione con Vallisa Cultura e Federico II Eventi, il partner dell'iniziativa Mario Adda Editore, i patrocinanti Distretto Rotary 2120, la Fondazione Tatarella e gli Stati Generali Scuola - sgs e il media partner bonculture.

L’ ingresso è libero.
... See MoreSee Less

3 weeks ago
#OGGI 🔴

Premio letterario nazionale Vittorio Stagnani

Venerdì 16 febbraio, alle ore 18.00, tra i vicoli del borgo antico di Bari, a Santa Teresa dei Maschi, avrà luogo la premiazione della terza edizione del Premio Letterario Nazionale Vittorio Stagnani.
Il Premio, alla sua terza edizione, è una delle sezioni di BiBart – Biennale Internazionale di Arte di Bari e Area Metropolitana, dedicato a Vittorio Stagnani, giornalista, scrittore e pittore, Autore di numerosi libri. 
Il premio è organizzato da 
Bibart Biennale Internazionale darte, in collaborazione con Vallisa Cultura e Federico II Eventi, il partner delliniziativa Mario Adda Editore, i patrocinanti Distretto Rotary 2120, la Fondazione Tatarella e gli Stati Generali Scuola - sgs e il media partner bonculture.

L’ ingresso è libero.

Comment on Facebook

@follower

Apprezzo molto l' iniziativa e ne auspico molte altre

formiche.net/gallerie/gasparri-la-russa-e-urso-francobollo-tatarella-foto-di-pizzi/ ... See MoreSee Less

3 weeks ago
https://formiche.net/gallerie/gasparri-la-russa-e-urso-francobollo-tatarella-foto-di-pizzi/

🇮🇹🇪🇺II Presidente del Senato Ignazio La Russa ricorda l'impegno e la figura di Pinuccio Tatarella in occasione del 25esimo anniversario della sua scomparsa, e Salvatore Tatarella, ultimo deputato europeo di Bari, della Puglia e del Mezzogiorno. ... See MoreSee Less

3 weeks ago

🔴Cerimonia al Porto di Bari per il 25esimo anniversario della scomparsa di Pinuccio Tatarella.

Questa mattina, come ogni anno, ha avuto luogo la tradizionale cerimonia con deposizione di una corona d’alloro ai piedi della lapide commemorativa dell'on. Giuseppe Tatarella, affissa nel porto di Bari.

Alla cerimonia hanno partecipato il Direttore Marittimo della Direzione Marittima Di Bari e Capitaneria Porto Di Bari ,Contrammiraglio Vincenzo Leone, numerose autorità civili e militari, rappresentanti del cluster marittimo, delle Associazioni Combattentistiche e d'Arma e la famiglia del parlamentare pugliese.

L'iniziativa è stata organizzata dall'adspmam che si ringrazia per ricordare il grande impegno profuso di Tatarella, parlamentare pugliese in favore della città e del suo porto.

Nel corso dell'evento, il presidente Ugo Patroni Griffi ha ricordato come nella sua lunga carriera l'onorevole Tatarella si sia sempre speso energicamente in favore dello scalo adriatico, ritenendolo volano imprescindibile e funzionale allo sviluppo di tutto il territorio.

#25anni #portodibari #pinucciotatarella
... See MoreSee Less

4 weeks ago

🇮🇹PINUCCIO TATARELLA NELLA STORIA🇪🇺

L’annullo di un francobollo consacra pubblicamente la figura di Pinuccio Tatarella come statista, come chi si è adoperato in modo significativo nella storia delle istituzioni italiane.
La presenza del Capo dello Stato Sergio Mattarella, la seconda in cinque anni, ad un convegno in ricordo di Pinuccio, rappresenta il massimo riconoscimento per chi ha passato una vita intera a costruire una destra moderna, di governo ed europea.
È un riconoscimento per tutta la comunità politica della destra italiana che è partita dal Msi, vissuto la svolta di Alleanza Nazionale e oggi si ritrova in Fratelli d'Italia.
Condividiamo le parole del Ministro della cultura Gennaro Sangiuliano: "Giorgia Meloni Presidente del Consiglio è il sogno di Pinuccio che si realizza".
Grazie al Presidente del Senato Ignazio La Russa per avere ospitato, in due bellissime aule del Senato della Repubblica e alla presenza di tanti amici di Pinuccio e Salvatore Tatarella, questa intensa e indimenticabile giornata.

#25anni #pinucciotatarella #storia
... See MoreSee Less

4 weeks ago

Comment on Facebook

@follower

❤️🔝

🇮🇹💯

Pinuccio grande maestro dell'armonia❤️🇮🇹

👍

🇮🇹🇮🇹🇮🇹

Era un vulcano ,fortunati le persone che hanno avuto modo di conoscerlo e vivere quei momenti

Grande Pinuccio, statista e Salvatore miglior Sindaco di Cerignola e uomo politico di spessore sempre vicino alla gente

Riconoscimento meritato quanto dovuto Che meraviglia

Veramente un grand'uomo

Per me Pinuccio non è entrato nella storia 🇪🇺 ma lui(Beppe) è la storia in persona della vera politica quella bella e genuina & sincera

"La Meloni é il sogno di Pinuccio che si realizza" é un ossimoro.

Complimenti davvero per tutto quello che Pinuccio Tatarella ha rimasto nella storia di una destra italiana ricordando la vera e pulita politica. Bellissimo questo riconoscimento più che meritato a un grande uomo. 👏🇮🇹💯

View more comments

BARI RICORDA TATARELLA A 25 ANNI DALLA SCOMPARSA ... See MoreSee Less

4 weeks ago
BARI RICORDA TATARELLA A 25 ANNI DALLA SCOMPARSA

Comment on Facebook

Grande Pinuccio sempre nel mio 💙

Il servizio di RaiNews per i 25 anni dalla scomparsa di Pinuccio Tatarella. ... See MoreSee Less

4 weeks ago

L’ intervista del Quotidiano di Puglia al Vice Presidente della Fondazione Fabrizio Tatarella a cura di Francesco Giofreddi. 👇 ... See MoreSee Less

4 weeks ago
L’ intervista del Quotidiano di Puglia al Vice Presidente della Fondazione Fabrizio Tatarella  a cura di Francesco Giofreddi. 👇

Comment on Facebook

Certamente se Pinuccio Tatarella fosse ancora tra di noi non avrebbe approvato l'Autonomia Regionale 🙏🙏🙏

📺 Questa sera, dalle ore 23.00, il vice presidente Fabrizio Tatarella sarà ospite di RaiNews24 per commentare le principali notizie del giorno. ... See MoreSee Less

4 weeks ago
📺 Questa sera, dalle ore 23.00, il vice presidente Fabrizio Tatarella sarà ospite di RaiNews24 per commentare le principali notizie del giorno.

L’ intervista di Formiche al Vice Presidente della Fondazione Tatarella. "Vi racconto l'attualità del padre nobile di An. Parla Fabrizio Tatarella”, a cura di Federico Di Bisceglie.

Apri il link per la lettura👇
formiche.net/2024/02/tatarella-meloni-padre-nobile-destra/
... See MoreSee Less

4 weeks ago
L’ intervista di Formiche al Vice Presidente della Fondazione Tatarella. Vi racconto lattualità del padre nobile di An. Parla Fabrizio Tatarella”, a cura di Federico Di Bisceglie. 

Apri il link per la lettura👇 
https://formiche.net/2024/02/tatarella-meloni-padre-nobile-destra/

🔴 VENTICINQUESIMO ANNIVERSARIO DELLA SCOMPARSA DI PINUCCIO TATARELLA A ROMA

📍Mercoledí 7 febbraio '24 | Senato della Repubblica

📌Ore 16:30 | Sala Maccari
Annullo francobollo commemorativo raffigurante l'On. Giuseppe Tatarella.

🔺Introduce: Fabrizio Tatarella
🔺Intervengono: Adolfo Urso, Maurizio Gasparri
🔺Modera #Italo #Bocchino

📌Ore 17:30 | Sala Koch
Introduce #Giuseppe #Valentino
🔺Intervengono: Maurizio Belpietro, #Stefano #Folli, #Antonio #Polito, Gennaro Sangiuliano

🔺Conclude il Presidente del Senato
Ignazio La Russa

🔴Sará presente il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

🔵 L’evento sarà trasmesso dai canali streaming del Senato.

#pinucciotatarella #anniversario #25anni
... See MoreSee Less

4 weeks ago
🔴 VENTICINQUESIMO ANNIVERSARIO DELLA SCOMPARSA DI PINUCCIO TATARELLA A ROMA 

📍Mercoledí 7 febbraio 24 | Senato della Repubblica

📌Ore 16:30 | Sala Maccari
Annullo francobollo commemorativo raffigurante lOn. Giuseppe Tatarella.

🔺Introduce: Fabrizio Tatarella
🔺Intervengono: Adolfo Urso, Maurizio Gasparri
🔺Modera #Italo #Bocchino

📌Ore 17:30 | Sala Koch
Introduce #Giuseppe #Valentino
🔺Intervengono: Maurizio Belpietro, #Stefano #Folli, #Antonio #Polito, Gennaro Sangiuliano

🔺Conclude il Presidente del Senato 
Ignazio La Russa

🔴Sará presente il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

🔵 L’evento sarà trasmesso dai canali streaming del Senato.

#pinucciotatarella #anniversario #25anni

Le immagini della presentazione del libro “10 febbraio. Dalle foibe all’esodo”, del Senatore Roberto Menia, promotore della legge che istituisce il 10 febbraio come "il giorno del ricordo", dedicato alle vittime delle foibe e degli esuli della Venezia Giulia e Dalmazia.
Con l’autore, Fabrizio Tatarella, Paolo Agostinacchio, Giannicola De Leonardis, Annamaria Fallucchi, Giandonato Lasalandra, moderati da Enrico Ciccarelli.
Grazie a tutti i relatori e al pubblico di Foggia.

#storia #eventi #fondazionetatarella
... See MoreSee Less

4 weeks ago

🎞️Le immagini della presentazione del libro di Paolo Macry, Editori Laterza,
📘La destra italiana. Da Guglielmo Giannini a Giorgia Meloni , che si è tenuta ieri pomeriggio con l’autore, Fabrizio Tatarella, Nino Marmo, Ignazio Zullo e Michele Cozzi.

Grazie a tutti coloro che sono intervenuti e al pubblico presente.

#fondazionetatarella #libri #eventi #storia #politica #attualita #puglia
... See MoreSee Less

1 month ago

Comment on Facebook

@follower

Complimenti...un saluto da Taranto...

📌OGGI A FOGGIA | Sala del Tribunale di Palazzo Dogana
📕 “10 febbraio. Dalle foibe all’esodo” con Roberto Menia
... See MoreSee Less

1 month ago
📌OGGI A FOGGIA | Sala del Tribunale di Palazzo Dogana
📕 “10 febbraio. Dalle foibe all’esodo” con Roberto Menia

🔛Presentazione in corso del libro
La destra italiana. Da Guglielmo Giannini a Giorgia Meloni , di Paolo Macry
... See MoreSee Less

1 month ago

Comment on Facebook

@follower

Condivido l'analisi del senatore Zullo, tuttavia penso che negli elettori oggi ci sia molta confusione. Destra e sinistra sono due categorie che, a mio avviso, non esistono più. È cambiato lo scenario politico per i cambiamenti in campo economico, sociale e del lavoro. A Meloni spetta un compito molto difficile, quello di costruire un'identità chiara dei conservatori per quanto riguarda i valori e gli ideali. Sono tante le sfide importanti che attendono la Presidente del Consiglio una fra tutte, quella della Intelligenza artificiale, che cambierà totalmente il mondo del lavoro. Sarà in grado la politica di gestire un futuro così incerto, considerato che le grandi lobby economiche gestiscono ormai la vita di tutti noi.

🗞️ L’ intervista a Paolo Macry a cura di Michele De Feudis su La Gazzetta del Mezzogiorno di oggi, che si ringrazia.

📘 La destra italiana. Da Guglielmo Giannini a Giorgia Meloni , Editori Laterza

📌OGGI alle 18.30, in Fondazione, con l’autore, Nino Marmo, Fabrizio Tatarella e #MicheleCozzi.
... See MoreSee Less

1 month ago
🗞️ L’ intervista a Paolo Macry a cura di Michele De Feudis su La Gazzetta del Mezzogiorno di oggi, che si ringrazia. 

📘 La destra italiana. Da Guglielmo Giannini a Giorgia Meloni , Editori Laterza

📌OGGI alle 18.30, in Fondazione, con l’autore, Nino Marmo, Fabrizio Tatarella e #MicheleCozzi.

🗞️Dal Corriere del Mezzogiorno di oggi, che si ringrazia, lo spazio dedicato ai prossimi appuntamenti.

📌2 FEBBRAIO| BARI | Fondazione Tatarella
📘 La destra italiana. Da Guglielmo Giannini a Giorgia Meloni di Paolo Macry

📌3 FEBBRAIO | FOGGIA | Sala del Tribunale di Palazzo Dogana
📕 “10 febbraio. Dalle foibe all’esodo” con Roberto Menia
... See MoreSee Less

1 month ago

📺 Questa sera, dalle ore 23.15, il vice presidente Fabrizio Tatarella sarà ospite di RaiNews24 per commentare le principali notizie del giorno. ... See MoreSee Less

1 month ago
📺 Questa sera, dalle ore 23.15, il vice presidente Fabrizio Tatarella sarà ospite di RaiNews24 per commentare le principali notizie del giorno.

🔴 PROSSIMO EVENTO
📌2/2/2024 | h 18.00
📕 La destra italiana. Da Guglielmo Giannini a Giorgia Meloni di Paolo Macry
📍Fondazione Tatarella

Per la rassegna “Incontri d’Autore”, la Fondazione Tatarella ospiterà il professore e giornalista Paolo Macry per la presentazione del suo ultimo libro, “La destra italiana. Da Guglielmo Giannini a Giorgia Meloni”, il 2 febbraio, alle 18.30, nella biblioteca di Via piccinni, 97.
Con il libro, edito da Laterza, l’autore svolge una lucida analisi nella duplice veste di storico e politologo. attraversando il lungo percorso che va dalla Resistenza, alla questione monarchica, da Almirante a Fini e Berlusconi, fino alla conquista del governo da parte di Giorgia Meloni, tenendo ben presente il più ampio scenario nazionale ed europeo.
Macry pone un quesito di fondo:
Cosa è stata la destra italiana? Una mina vagante per la stabilità del paese o una sorta di coscienza critica di un’Italia ancora da definire?
Il convincimento dell’autore è che la lunga delegittimazione delle destre nella prima Repubblica non abbia giovato al Paese e abbia invece determinato un grave limite alla partecipazione democratica.
All’evento, introdotto dal vice presidente della Fondazione Fabrizio Tatarella, dialogheranno con l’autore Nino Marmo, già Consigliere regionale AN, e Ignazio Zullo, Senatore di Fratelli d'Italia, moderati dal giornalista #Michele #Cozzi.
🆓L’ingresso è libero.

✍🏻Paolo Macry
Paolo Macry è professore emerito di Storia contemporanea dell’Università di Napoli “Federico II”. Fa parte della redazione del “Journal of Modern Italian Studies” e ha collaborato come editorialista politico a “Corriere della Sera”, “Corriere del Mezzogiorno”, “Il Riformista”, “la Repubblica” e “Il Mattino”. Ha scritto articoli e volumi sui metodi e le interpretazioni della storiografia contemporanea e sulla storia economica e sociale del XIX e XX secolo. Tra le sue pubblicazioni: Ottocento. Famiglia, élites e patrimoni a Napoli (Einaudi 1988) e, per il Mulino, La società contemporanea (1989), Gli ultimi giorni. Stati che crollano nell’Europa del Novecento (2009), Napoli. Nostalgia di domani (2018), Storie di fuoco. Patrioti, militanti, terroristi (2021). Per Laterza ha pubblicato La destra italiana. Da Guglielmo Giannini a Giorgia Meloni (2023).
... See MoreSee Less

1 month ago
🔴 PROSSIMO EVENTO 
📌2/2/2024 | h 18.00
📕 La destra italiana. Da Guglielmo Giannini a Giorgia Meloni  di Paolo Macry
📍Fondazione Tatarella

Per la rassegna “Incontri d’Autore”, la Fondazione Tatarella ospiterà il professore e giornalista Paolo Macry per la presentazione del suo ultimo libro, “La destra italiana. Da Guglielmo Giannini a Giorgia Meloni”, il 2 febbraio, alle 18.30, nella biblioteca di Via piccinni, 97. 
Con il libro, edito da Laterza, l’autore svolge una lucida analisi nella duplice veste di storico e politologo. attraversando il lungo percorso che va dalla Resistenza, alla questione monarchica, da Almirante a Fini e Berlusconi, fino alla conquista del governo da parte di Giorgia Meloni, tenendo ben presente il più ampio scenario nazionale ed europeo.
Macry pone un quesito di fondo: 
Cosa è stata la destra italiana? Una mina vagante per la stabilità del paese o una sorta di coscienza critica di un’Italia ancora da definire? 
Il convincimento dell’autore è che la lunga delegittimazione delle destre nella prima Repubblica non abbia giovato al Paese e abbia invece determinato un grave limite alla partecipazione democratica.
All’evento, introdotto dal vice presidente della Fondazione Fabrizio Tatarella, dialogheranno con l’autore Nino Marmo, già Consigliere regionale AN, e Ignazio Zullo, Senatore di Fratelli dItalia, moderati dal giornalista #Michele #Cozzi.
🆓L’ingresso è libero. 

✍🏻Paolo Macry
Paolo Macry è professore emerito di Storia contemporanea dell’Università di Napoli “Federico II”. Fa parte della redazione del “Journal of Modern Italian Studies” e ha collaborato come editorialista politico a “Corriere della Sera”, “Corriere del Mezzogiorno”, “Il Riformista”, “la Repubblica” e “Il Mattino”. Ha scritto articoli e volumi sui metodi e le interpretazioni della storiografia contemporanea e sulla storia economica e sociale del XIX e XX secolo. Tra le sue pubblicazioni: Ottocento. Famiglia, élites e patrimoni a Napoli (Einaudi 1988) e, per il Mulino, La società contemporanea (1989), Gli ultimi giorni. Stati che crollano nell’Europa del Novecento (2009), Napoli. Nostalgia di domani (2018), Storie di fuoco. Patrioti, militanti, terroristi (2021). Per Laterza ha pubblicato La destra italiana. Da Guglielmo Giannini a Giorgia Meloni (2023).

7 anni fa ci lasciava Salvatore Tatarella, Sindaco di Cerignola, Vice Sindaco di Bari, consigliere comunale, provinciale e regionale. Deputato e per tre legislature parlamentare europeo, ma soprattutto fondatore della Fondazione Tatarella. Nel ricordo del suo impegno la Fondazione in questi anni ha lavorato molto e continuerà a farlo secondo i suoi insegnamenti. Grazie Salvatore. ... See MoreSee Less

1 month ago
7 anni fa ci lasciava Salvatore Tatarella, Sindaco di Cerignola, Vice Sindaco di Bari, consigliere comunale, provinciale e regionale. Deputato e per tre legislature parlamentare europeo, ma soprattutto fondatore della Fondazione Tatarella. Nel ricordo del suo impegno la Fondazione in questi anni ha lavorato molto e continuerà a farlo secondo i suoi insegnamenti. Grazie Salvatore.

Comment on Facebook

💪❤️💪

Io, democristiano sempre e sempre con Salvatore, amico sincero, leale. Una preghiera per te, con spirito fraterno.

Un ricordo e una preghiera

Un grande Amico e un ottimo politico..🙏🙏😘

Una Persona Grandiosa . Un abbraccio fin lassù ❤️

🙏

💙🔥🚩

Grande Uomo .

❤️

Un vero uomo delle Istituzioni

Per non dimenticare mai un abbraccio forte una preghiera per te che arrivi fin lassù ,riposa in pace grande uomo

Un affettuoso abbraccio fin lassù

La Bella STORIA...! GRAZIE per la Storia STORICA.. GRAZIE PASQUALE per Aver avuto La Vera Amicizia con PAPÀ.. BENE E FELICE PER LA TUA FAMIGLIA.. SILENZIO E SERENITÀ PER TE E PER LA MISSIONE DI EDUCAZIONE E DI AFFETTO PERBENISMO PER COSTRUIRE UN MONDO DI PACE.. GRAZIE PASQUALE PIEMONTESE MATTINATA 3398814411 GRAZIE PER LA BELLEZZA DEL BEL CANTO.. EMOZIONI DI VITA. CUORE. PASQUALE

L'unico che ha fatto migliorato la città

View more comments

27 𝐆𝐄𝐍𝐍𝐀𝐈𝐎 1995: 𝐍𝐀𝐒𝐂𝐄 𝐀𝐋𝐋𝐄𝐀𝐍𝐙𝐀 𝐍𝐀𝐙𝐈𝐎𝐍𝐀𝐋𝐄. 𝐋𝐀 𝐃𝐄𝐒𝐓𝐑𝐀 𝐌𝐎𝐃𝐄𝐑𝐍𝐀, 𝐃𝐄𝐌𝐎𝐂𝐑𝐀𝐓𝐈𝐂𝐀, 𝐄𝐔𝐑𝐎𝐏𝐄𝐀 𝐄 𝐃𝐈 𝐆𝐎𝐕𝐄𝐑𝐍𝐎.

Sono passati 29 anni dalla nascita della destra democratica ed europea di Alleanza nazionale.
Il congresso storico della destra italiana ancora oggi riferimento imprescindibile per qualsiasi forza di destra autenticamente moderna in grado di ambire a governare l'Italia.
Una svolta che merita di essere studiata.
Una storia che è doveroso preservare e custodire.

«La destra politica non è figlia del fascismo. I valori della destra preesistono al fascismo, lo hanno attraversato e ad esso sono sopravvissuti.»
«Il patrimonio di Alleanza Nazionale è intessuto di quella cultura nazionale che ci fa essere comunque figli di Dante e di Machiavelli, di Rosmini e di Gioberti, di Mazzini e di Corradini, di Croce, di Gentile e anche di Gramsci.»
«È giusto chiedere alla destra italiana di affermare senza reticenza che l'antifascismo fu un momento storicamente essenziale per il ritorno dei valori democratici che il fascismo aveva conculcato.»

Questi sono solo alcuni dei passaggi storicamente più importanti del documento “Pensiamo l’Italia, il domani c’è già”, noto come le Tesi di Fiuggi gennaio 1995, atto fondativo di Alleanza nazionale. Un documento scritto, tra gli altri, da Gennaro Malgieri ed con la collaborazione di importanti intellettuali della destra italiana. Una destra non più ancorata al fascismo, non più partito testimonianza. Da quelle tesi non si può più prescindere, non si può più tornare indietro.
E’ stato Pinuccio Tatarella a sognare e realizzare una destra non più marginale, nel ghetto, in grado di uscire da quella condizione di “esuli in patria”, come Marco Tarchi definiva la destra nel nostro Paese.
Il lunghissimo dopo guerra in Italia può dirsi concluso proprio grazie al processo di maturazione della Destra italiana che a Fiuggi nel 1995, a Verona nel 1998, Napoli nel 2000 e Bologna nel 2002, in occasione dei suoi congressi e Conferenze programmatiche, riuscì a dimostrare la sua serietà e la sua capacità di andare oltre il ‘900.
... See MoreSee Less

1 month ago
27 𝐆𝐄𝐍𝐍𝐀𝐈𝐎 1995: 𝐍𝐀𝐒𝐂𝐄 𝐀𝐋𝐋𝐄𝐀𝐍𝐙𝐀 𝐍𝐀𝐙𝐈𝐎𝐍𝐀𝐋𝐄. 𝐋𝐀 𝐃𝐄𝐒𝐓𝐑𝐀 𝐌𝐎𝐃𝐄𝐑𝐍𝐀, 𝐃𝐄𝐌𝐎𝐂𝐑𝐀𝐓𝐈𝐂𝐀, 𝐄𝐔𝐑𝐎𝐏𝐄𝐀 𝐄 𝐃𝐈 𝐆𝐎𝐕𝐄𝐑𝐍𝐎.

Sono passati 29 anni dalla nascita della destra democratica ed europea di Alleanza nazionale.
Il congresso storico della destra italiana ancora oggi riferimento imprescindibile per qualsiasi forza di destra autenticamente moderna in grado di ambire a governare lItalia.
Una svolta che merita di essere studiata.
Una storia che è doveroso preservare e custodire.

«La destra politica non è figlia del fascismo. I valori della destra preesistono al fascismo, lo hanno attraversato e ad esso sono sopravvissuti.» 
«Il patrimonio di Alleanza Nazionale è intessuto di quella cultura nazionale che ci fa essere comunque figli di Dante e di Machiavelli, di Rosmini e di Gioberti, di Mazzini e di Corradini, di Croce, di Gentile e anche di Gramsci.»
«È giusto chiedere alla destra italiana di affermare senza reticenza che lantifascismo fu un momento storicamente essenziale per il ritorno dei valori democratici che il fascismo aveva conculcato.»

Questi sono solo alcuni dei passaggi storicamente più importanti del documento “Pensiamo l’Italia, il domani c’è già”, noto come le Tesi di Fiuggi gennaio 1995, atto fondativo di Alleanza nazionale. Un documento scritto, tra gli altri, da Gennaro Malgieri ed con la collaborazione di importanti intellettuali della destra italiana. Una destra non più ancorata al fascismo, non più partito testimonianza. Da quelle tesi non si può più prescindere, non si può più tornare indietro. 
E’ stato Pinuccio Tatarella a sognare e realizzare una destra non più marginale, nel ghetto, in grado di uscire da quella condizione di “esuli in patria”, come Marco Tarchi definiva la destra nel nostro Paese. 
Il lunghissimo dopo guerra in Italia può dirsi concluso proprio grazie al processo di maturazione della Destra italiana che a Fiuggi nel 1995, a Verona nel 1998, Napoli nel 2000 e Bologna nel 2002, in occasione dei suoi congressi e Conferenze programmatiche, riuscì a dimostrare la sua serietà e la sua capacità di andare oltre il ‘900.

Alcune immagini della presentazione di ieri sera del libro di Valerio Musumeci, "Negli occhi di Enzo" Conversazioni sul Novecento e oltre con l'avvocato Enzo Trantino. , Bonfirraro Editore.

All’evento, introdotto dal direttore della Fondazione Giuseppe Tatarella, hanno partecipato Carmelo Patarino già deputato MSI e AN, Adriana Poli Bortone, già ministro e deputato MSI e AN, #Rosario #Polizzi già deputato AN, moderati da Enrico Filotico, giornalista “Corriere del Mezzogiorno”.

“Negli occhi di Enzo” è una passeggiata nel Secolo breve con un testimone irripetibile, ma anche un esperimento letterario inedito, che intreccia romanzo, intervista e saggio storico, dove i ricordi del protagonista – raccolti da Musumeci nel corso di lunghe conversazioni – si intrecciano a una ponderosa ricerca storica e bibliografica.

Grazie all’autore, ai prestigiosi relatori e al pubblico presente.
... See MoreSee Less

1 month ago

Comment on Facebook

@follower

Complimenti vivissimi Lodevole interessante iniziativa

Complimenti

Domenico Patarino c'eri anche tu?

In diretta dalla Fondazione Tatarella ... See MoreSee Less

1 month ago

Comment on Facebook

Io c'ero. Bel periodo!

Il servizio di Tgr Rai Molise sulla presentazione del libro inedito di Pinuccio Tatarella "La destra verso il futuro, itinerario di una svolta", presentato a Isernia. ... See MoreSee Less

1 month ago

Comment on Facebook

La destra verso il futuro? E" la Patria divisa in due con l'Autonomia Differenziata ....Almirante, Tatarella, Di Crollalanza si stanno rivoltando nella tomba!

... See MoreSee Less

1 month ago

Il 19 gennaio di 55 anni fa - tre giorni dopo essersi dato fuoco in piazza Piazza San Venceslao a Praga per protestare contro l’oppressione comunista - morì lo studente universitario Jan Palach. Il suo gesto estremo, sinonimo di disperata speranza, ebbe un effetto dirompente nei Paesi oltre la Cortina di ferro ma anche in Europa e rappresenta ancora oggi un simbolo di libertà. ... See MoreSee Less

2 months ago
Il 19 gennaio di 55 anni fa - tre giorni dopo essersi dato fuoco in piazza Piazza San Venceslao a Praga per protestare contro l’oppressione comunista - morì lo studente universitario Jan Palach. Il suo gesto estremo, sinonimo di disperata speranza, ebbe un effetto dirompente nei Paesi oltre la Cortina di ferro ma anche in Europa e rappresenta ancora oggi un simbolo di libertà.

Comment on Facebook

💙

ONORE.

Fu' il motivo che mi portò ad iscrivermi alla giovane Italia. La morte di quel ragazzo e lo scorrazzare dei carri armati sovietici per Praga.

Praga Dove camminando nelle strade Senti che le vecchie decorazioni E gli intonaci Sono stati tinteggiati di fresco per cancellare anche il ricordo Del triste grigiore Di un tragico passato Praga Dove il cuore per un attimo si ferma Quando leggi sulla pietra I nomi di giovani eroi Che per la liberta' Hanno bruciato la loro vita In una piazza che piazza non e'..

🔴 PROSSIMI APPUNTAMENTI RASSEGNA “INCONTRI D’AUTORE”

📌 26 GENNAIO | ORE 18.00
📍BARI - Fondazione Tatarella
📕NEGLI OCCHI DI ENZO di Valerio Musumeci

📌 02 FEBBRAIO | ORE 18.00
📍BARI - Fondazione Tatarella
📘”LA DESTRA ITALIANA Da Guglielmo Giannini a Giorgia Meloni”, di Paolo Macry

📌 07 FEBBRAIO | ORE 11.00
🔴 CONVEGNO 25°ANNIVERSARIO
DALLA SCOMPARSA DI PINUCCIO TATARELLA
📍Roma - Senato della Repubblica

📌 03 FEBBRAIO | ORE 18.00
📕”DALLE FOIBE ALL'ESODO”
📍 FOGGIA - Palazzo Dogana
CONVEGNO SULLE FOIBE
con Roberto Menia

🔴 16 FEBBRAIO | ORE 18.00
📍BARI - Fondazione Tatarella
📘”IL POPOLO DI GIORGIA”
di Michele Cozzi.

@follower
#fondazionetatarella #eventi #libri
... See MoreSee Less

2 months ago
🔴 PROSSIMI APPUNTAMENTI RASSEGNA “INCONTRI D’AUTORE” 

📌 26 GENNAIO | ORE 18.00
📍BARI - Fondazione Tatarella
📕NEGLI OCCHI DI ENZO di Valerio Musumeci

📌 02 FEBBRAIO | ORE 18.00
📍BARI - Fondazione Tatarella
📘”LA DESTRA ITALIANA Da Guglielmo Giannini a Giorgia Meloni”, di Paolo Macry

📌 07 FEBBRAIO | ORE 11.00
🔴 CONVEGNO 25°ANNIVERSARIO
DALLA SCOMPARSA DI PINUCCIO TATARELLA
📍Roma - Senato della Repubblica

📌 03 FEBBRAIO | ORE 18.00
📕”DALLE FOIBE ALLESODO”
📍 FOGGIA - Palazzo Dogana
CONVEGNO SULLE FOIBE
con Roberto Menia

🔴 16 FEBBRAIO | ORE 18.00
📍BARI - Fondazione Tatarella
📘”IL POPOLO DI GIORGIA”
di Michele Cozzi.

@follower
#fondazionetatarella #eventi #libri

🔵 IERI AD ACQUAVIVA DELLE FONTI
📘 Presentazione del libro inedito di Pinuccio Tatarella, “La destra verso il futuro”, con la prefazione del Presidente del Consiglio Giorgia Meloni . Grazie a tutti quelli che hanno portato la loro testimonianza e la loro amicizia e al numeroso pubblico.
Sono intervenuti:
🔹 Marcello Gemmato
🔹Fabrizio Tatarella
🔹 Nino Marmo
🔹Marco Lenoci
🔹 Mariagrazia Barbieri
🔹 Vito Abrusci
🔹Francesco Divella
🔹Rosario Polizzi
🔹Vito Verrecchia

@follower
... See MoreSee Less

2 months ago
🔵 IERI AD ACQUAVIVA DELLE FONTI 
📘 Presentazione del libro inedito di Pinuccio Tatarella, “La destra verso il futuro”, con la prefazione del Presidente del Consiglio Giorgia Meloni . Grazie a tutti quelli che hanno portato la loro testimonianza e la loro amicizia e al numeroso pubblico. 
Sono intervenuti:
🔹 Marcello Gemmato
🔹Fabrizio Tatarella
🔹 Nino Marmo
🔹Marco Lenoci
🔹 Mariagrazia Barbieri 
🔹 Vito Abrusci 
🔹Francesco Divella  
🔹Rosario Polizzi
🔹Vito Verrecchia

@followerImage attachmentImage attachment

🔵 OGGI AD ACQUAVIVA DELLE FONTI

📘 Presentazione del libro inedito di Pinuccio Tatarella, “La destra verso il futuro”, con la prefazione del Presidente del Consiglio Giorgia Meloni

📍 Sala C. Colafemmina Palazzo di Città
🕦 Ore 18.30

🔷Intervengono:

🔹 Marcello Gemmato
🔹 Fabrizio Tatarella
🔹 Nino Marmo
🔹Marco Lenoci
🔹Maria Grazia Barbieri
🔹 Vito Abrusci
🔹Francesco Divella
🔹Rosario Polizzi
🔷Vito Verrecchia
🔹Michele De Feudis
... See MoreSee Less

2 months ago
🔵 OGGI AD ACQUAVIVA DELLE FONTI 

📘 Presentazione del libro inedito di Pinuccio Tatarella, “La destra verso il futuro”, con la prefazione del Presidente del Consiglio Giorgia Meloni 

📍 Sala C. Colafemmina Palazzo di Città 
🕦 Ore 18.30

🔷Intervengono: 

🔹 Marcello Gemmato
🔹 Fabrizio Tatarella
🔹 Nino Marmo
🔹Marco Lenoci
🔹Maria Grazia Barbieri 
🔹 Vito Abrusci
🔹Francesco Divella
🔹Rosario Polizzi
🔷Vito Verrecchia 
🔹Michele De Feudis

... See MoreSee Less

2 months ago

📺 Questa sera, dalle ore 23.00, il vice presidente Fabrizio Tatarella sarà ospite di @rainews24 per commentare le principali notizie del giorno. ... See MoreSee Less

2 months ago
📺 Questa sera, dalle ore 23.00, il vice presidente Fabrizio Tatarella sarà ospite di @rainews24 per commentare le principali notizie del giorno.

Il nostro 2023, aspettando il 2024

Grazie per aver trascorso con noi un anno intero, rendendolo speciale.
Vi auguriamo un sereno e felice Anno Nuovo!

@follower💙🇮🇹💥
... See MoreSee Less

2 months ago

📚I libri non vanno mai in vacanza.
Grazie Sara, e buono studio.

#bibliotecafondazionetatarella
... See MoreSee Less

2 months ago
📚I libri non vanno mai in vacanza. 
Grazie Sara, e buono studio. 

#bibliotecafondazionetatarella

77 ANNI FA NASCEVA IL MOVIMENTO SOCIALE ITALIANO
Il MSI, Movimento Sociale Italiano, nasce ufficialmente il 26 dicembre 1946 a Roma, nello studio dell’ex vice-federale romano, il ragionier Arturo Michelini.Tra i fondatori del movimento alcuni reduci della Repubblica Sociale Italiana: Pino Romualdi, Giorgio Almirante, Cesco Giulio Baghino e Mario Cassiano. Come simbolo del partito, Giorgio Almirante propone l’adozione della fiamma tricolore, nel nuovo soggetto politico confluirono diversi gruppi esistenti, per questo si decise di utilizzare la formula del movimento e non quella del partito, la dicitura Destra Nazionale sarà aggiunta solo dopo la fusione con i monarchici nel 1972.
@follower
... See MoreSee Less

2 months ago
77 ANNI FA NASCEVA IL MOVIMENTO SOCIALE ITALIANO
Il MSI, Movimento Sociale Italiano, nasce ufficialmente il 26 dicembre 1946 a Roma, nello studio dell’ex vice-federale romano, il ragionier Arturo Michelini.Tra i fondatori del movimento alcuni reduci della Repubblica Sociale Italiana: Pino Romualdi, Giorgio Almirante, Cesco Giulio Baghino e Mario Cassiano. Come simbolo del partito, Giorgio Almirante propone l’adozione della fiamma tricolore, nel nuovo soggetto politico confluirono diversi gruppi esistenti, per questo si decise di utilizzare la formula del movimento e non quella del partito, la dicitura Destra Nazionale sarà aggiunta solo dopo la fusione con i monarchici nel 1972.
@follower

Comment on Facebook

❤🔥🇮🇹

👏❤️🇮🇹

🇮🇹🇮🇹

L' anima e lo spirito restano quelli della Giovane Italia di cui facevo parte.

Ecco ci siamo erano i tempi belli come quando stava la Giovane Italia adesso mi dispiace dirlo non andiamo d"accordo

Michele tutto si evolve.... di nostalgia si muore😉

E FDI non né parente

Facevo parte della giovane italia e poi MSI,che tempi bellissimi pieni di amor di patria poi quei traditore e sopratutto,lui il male assoluto ci ha venduto al nemico ,W IL M.S.I W L ITALIA

Missini dove cazzo siete, le ultime parole di Almirante non sono mai state rispettate.....

View more comments

A tutti Voi, i nostri migliori Auguri.
Buon Natale. 💫
... See MoreSee Less

2 months ago

Comment on Facebook

Buon Natale da Taranto 🎄🇮🇹🔥

Auguri

Auguri !!! Buon Natale da Cerignola

“L’annuncio gioioso del Natale, che quest’oggi risuona nel mondo, ripropone l’arcano progetto divino: fare dell’intera umanità un’unica solidale famiglia”.

San Giovanni Paolo ||

Buon Natale a tutti Voi 💫🎄⭐️
... See MoreSee Less

2 months ago
“L’annuncio gioioso del Natale, che quest’oggi risuona nel mondo, ripropone l’arcano progetto divino: fare dell’intera umanità un’unica solidale famiglia”. 

San Giovanni Paolo ||

Buon Natale a tutti Voi  💫🎄⭐️

Comment on Facebook

Buon Natale a Tutti ❤️

Buon Natale da tutti noi 💚🤍❤️

Questa mattina abbiamo consegnato al Sig. Filippo Di Carne, responsabile della Mensa della Cattedrale di Bari, i generi alimentari e le card di spesa solidale raccolte durante la Decima "Festa della Solidarietà" 2013/2023" ❤️🤝🌲

Don Franco Lanzolla, per conto del Sig. Filippo, Vi ringrazia di cuore e augura un sereno Natale a tutti coloro che hanno contribuito alla raccolta di quest'anno.
.
.
.
#DecimaFestaDellaSolidarietá #FondazioneTatarella #AigaBari
#AssciazioneCulturaleBariTempoLibero

@follower
... See MoreSee Less

2 months ago
Questa mattina abbiamo consegnato al Sig. Filippo Di Carne, responsabile della Mensa della Cattedrale di Bari, i generi alimentari e le card di spesa solidale raccolte durante la Decima Festa della Solidarietà 2013/2023 ❤️🤝🌲

Don Franco Lanzolla, per conto del Sig. Filippo, Vi ringrazia di cuore e augura un sereno Natale a tutti coloro che hanno contribuito alla raccolta di questanno. 
.
.
.
#DecimaFestaDellaSolidarietá #FondazioneTatarella #AigaBari
#AssciazioneCulturaleBariTempoLibero 

@follower

Comment on Facebook

Attenzione ai vigili, con quel parcheggio sulle strisce……

🎄Decima "Festa della Solidarietà" 2013/2023

La Vostra generosità è una certezza che si rinnova e che ci onora.
Anche quest’anno avete reso speciale la giornata dedicata ai più bisognosi con le donazioni di alimenti a lunga conservazione che Don Franco Lanzolla e le associazioni coinvolte distribuiranno alla Mensa Caritas e a coloro che vivono in condizioni di disagio.

Il nostro più sentito ringraziamento a Associazione Culturale S.D. Tempo Libero Bari, AIGA BARI, Divella, Fondazione Megamark, Iposea Srl - Industria Conserve Alimentari, Molini Amoruso, Saicaf e ai tantissimi amici che da questa mattina si sono recati per donare.

Auguriamo a tutti Voi e ai Vostri cari un sereno e Santo Natale. ❤️
@follower
#solidarietà
#Natale20023
... See MoreSee Less

2 months ago
🎄Decima Festa della Solidarietà 2013/2023
 
La Vostra generosità è una certezza che si rinnova e che ci onora. 
Anche quest’anno avete reso speciale la giornata dedicata ai più bisognosi con le donazioni di alimenti a lunga conservazione che Don Franco Lanzolla e le associazioni coinvolte distribuiranno alla Mensa Caritas e a coloro che vivono in condizioni di disagio. 

Il nostro più sentito ringraziamento a Associazione Culturale S.D. Tempo Libero Bari, AIGA BARI, Divella, Fondazione Megamark, Iposea Srl - Industria Conserve Alimentari, Molini Amoruso, Saicaf e ai tantissimi amici che da questa mattina si sono recati per donare. 

Auguriamo a tutti Voi e ai Vostri cari un sereno e Santo Natale. ❤️
@follower
#solidarietà
#Natale20023

Comment on Facebook

Il gioco di squadra rende tutti vincitori, ed ci onora di aver dato sostegno a tanta gente in difficoltà. Complimenti avtutti ed alla prossima ❤️❤️❤️

In ricordo del carissimo Pinuccio, tanti auguri al figlio ed alla fondazione. MicheleTriggiani

🎄 Decima "Festa della Solidarietà" 2013/2023
📌21 | DICEMBRE | dalle 9.00 alle 19.00
📍Fondazione Tatarella

Con il Natale torna anche la nostra “Festa della Solidarietà”, a Bari, il 21 dicembre, dalle ore 9.00 alle ore 19.00, nella biblioteca della Fondazione, in via Piccinni, 97.

🤝 Per donare avete tempo fino al 21 dicembre. Potete farlo nelle modalitá che ritenete piú opportune, ma fatelo perchè vi assicuro che c’è molto bisogno dell’aiuto che Don Franco Lanzolla e i suoi volontari riescono a dare alla mensa della Cattedrale di Bari. #AiutateciAdAiutare #Solidarietá

🧐 Don Franco Lanzolla e i suoi volontari - Info 👇 www.unitineldono.it/le-storie/don-franco-lanzolla/

🤝L’evento, organizzato in collaborazione con Associazione Onlus Tempo Libero Bari e AIGA BARI, è un’occasione per riunirsi e dedicarsi ai più bisognosi.

🛒Raccoglieremo generi alimentari di lunga conservazione, che Don Franco Lanzolla e le associazioni coinvolte distribuiranno alla Mensa Caritas e a coloro che vivono in condizioni di disagio.

🔖Sarà possibile donare anche una spesa solidale acquistando una card dal Supermercato Decò a Bari, in via Abate Gimma 143.

🥂Alle ore 19.00 concluderemo l’iniziativa con un brindisi per lo scambio degli auguri.

Grazie sin da ora a tutti i collaboratori e agli amici che ci aiuteranno ad aiutare.

Vi aspettiamo.
L’ ingresso è libero.
.
.
.
#FestadellaSolidarietá #mensadellacattedralebari
@follower
... See MoreSee Less

2 months ago
🎄 Decima Festa della Solidarietà 2013/2023
📌21 | DICEMBRE | dalle 9.00 alle 19.00
📍Fondazione Tatarella

Con il Natale torna anche la nostra “Festa della Solidarietà”, a Bari, il 21 dicembre, dalle ore 9.00 alle ore 19.00, nella biblioteca della Fondazione, in via Piccinni, 97.

🤝 Per donare avete tempo fino al 21 dicembre. Potete farlo nelle modalitá che ritenete piú opportune, ma fatelo perchè vi assicuro che c’è molto bisogno dell’aiuto che Don Franco Lanzolla e i suoi volontari riescono a dare alla mensa della Cattedrale di Bari. #AiutateciAdAiutare #Solidarietá 

🧐 Don Franco Lanzolla e i suoi volontari - Info 👇 https://www.unitineldono.it/le-storie/don-franco-lanzolla/

🤝L’evento, organizzato in collaborazione con Associazione Onlus Tempo Libero Bari e AIGA BARI, è un’occasione per riunirsi e dedicarsi ai più bisognosi.

🛒Raccoglieremo generi alimentari di lunga conservazione, che Don Franco Lanzolla e le associazioni coinvolte distribuiranno alla Mensa Caritas e a coloro che vivono in condizioni di disagio.

🔖Sarà possibile donare anche una spesa solidale acquistando una card dal Supermercato Decò a Bari, in via Abate Gimma 143.

🥂Alle ore 19.00 concluderemo l’iniziativa con un brindisi per lo scambio degli auguri.

Grazie sin da ora a tutti i collaboratori e agli amici che ci aiuteranno ad aiutare.

Vi aspettiamo.
L’ ingresso è libero.
.
.
.
#FestadellaSolidarietá #mensadellacattedralebari
@follower